La tecnologia utilizzata dagli impianti rispetta l’ambiente e presenta svariati vantaggi dal punto di vista economico e funzionale.

Cosa sono gli impianti geotermici?

Ancora poco conosciuti in ItaIia i sistemi geotermici a bassa temperatura, racchiudono le stesse funzioni di caldaie e condizionatori in un unico impianto e assicurano un clima confortevole in ogni momento dell’anno, caldo d’inverno e fresco d’estate. Se dimensionato correttamente, infatti, lo stesso impianto può riscaldare o raffrescare un ambiente senza l’ausilio di altri apparecchi (impianto geotermico monovalente) o, in ogni caso, questa tipologia d’impianti si integra facilmente con altri generatori di calore ad alta efficienza. Emme Emme Impianti, ad esempio, suggerisce l’abbinamento con i sistemi solari termici oppure con caldaie a condensazione (in regime “bivalente”).

Applicazioni

La geotermia è consigliata per gli edifici di nuova costruzione, sia abitazioni private, sia ambienti aziendali, ma anche per quelli già esistenti che utilizzano caldaie alimentate a combustibili costosi e inquinanti.

Vantaggi

Questo tipo di sistema sfrutta un’energia gratuita e i costi dell’utilizzo sono inferiori del 60% rispetto ai sistemi a metano. I liquidi antigelo sono atossici e le emissioni di CO2 ridotte, per cui non vi è inquinamento del terreno e dell’aria.